Vitrum

La mostra Vitrum ‘Il vetro fra arte e scienza nel mondo romano’ si è tenuta all’interno del Museo degli Argenti a Firenze nel 2004. Il tema espositivo suggerisce l’idea di un allestimento “assente”, in grado di valorizzare ed esaltare gli oggetti esposti senza alcuna interferenza formale o cromatica.

Da qui la scelta di utilizzare per il rivestimento delle pareti una pellicola plastica bianca e traslucida e lamiera di ferro grezza grigio scuro per la pedana. Il contatto tra i due elementi, la pelle e la materia, crea un legame in singoli episodi in cui la “terra” si intervalla e si intreccia con il fondale inserendo elementi predominanti in cui alloggiano gli oggetti significativi della sala. Le fonti di luce provenienti da fibre ottiche o piani retroilluminati non sono visibili, così i reperti non appaiono illuminati ma luminosi.

committente
Istituto e Museo di Storia della Scienza - Firenze

anno - luogo
2004, Museo degli Argenti, Palazzo Pitti, Firenze, Italia