Philip Guston and the Poets

In collaborazione con la galleria Houser & Wirth abbiamo studiato un sistema espositivo modulare e versatile per la zona del piano terra dedicato alle mostre temporanee presso le Gallerie dell’Accademia.

L’allestimento della mostra Philip Guston & the Poets, curata da Kosme de Baranano, ha reso possibile l’ampliamento della superficie espositiva della suddetta area per le mostre future delle Gallerie.

La composizione, i colori e la veste grafica sono giocati in tono contemporaneo: bianco, nero e blu elettrico.

Per rendere l’opera di Philip Guston come narrata da Kosme de Baranano  –  attraverso i poeti che più hanno influenzato l’artista –, l’allestimento prevede dei pannelli espositivi con poesie e alcune note biografiche dei poeti.

Inoltre, l’organizzazione spaziale è stata studiata per permettere al visitatore di riconoscere nei dipinti dell’artista gli elementi che egli derivò dai pittori Italiani e Veneziani del Rinascimento, accostati in modo strategico seguendo la guida del curatore.

committente
Hauser & Wirth Art Gallery

anno - luogo
2016 - 2017, Gallerie dell'Accademia - Venezia

superficie
800 mq

project team
Silvia Dainese
Valentina Babolin
Cinzia Maconi

allestimento
Grisdainese Srl

impresa costruttrice
Tosetto

Curatori
Kosme Baranano

fotografia
Photo: Lorenzo Palmieri