Hotel Impero

Il progetto di ristrutturazione e riqualificazione dell’Hotel Impero prevede la riqualificazione dell’intera struttura. Il progetto architettonico propone quindi la riqualificazione dell’Hotel Impero a livello estetico e funzionale. L’obiettivo principale è stato quello di dare forma ad un’architettura con elementi legati alla tradizione rurale, declinati con tecnologie molto avanzate. Il rivestimento in legno, che caratterizza la parte superiore degli edifici montani, in particolar modo dei fienili, viene rielaborato e proposto con tavole irregolari di legno disposte in maniera verticale lungo tutta la facciata di via Cesare Battisti. Le tavole si susseguono con un passo variabile, che va diradandosi maggiormente dai piani inferiori a quelli superiori. Questo rivestimento irregolare di tavole in legno viene percepito in maniera differente a seconda dei punti di vista da cui si osserva l’edificio: arrivando da
un lato la facciata risulta più introversa, dal lato opposto completamente aperta dando un’immagine dinamica

Il ricordo della tradizione e dei materiali tipici del luogo, si alterna all’innovazione e a materiali più moderni come il vetro, utilizzato per i parapetti delle logge, e l’alluminio finitura bronzo utilizzato per i serramenti, le vasche e i marcapiani. Una vasca contenente essenze arboree di pino mugo che corre lungo tutta la facciata al livello del primo piano, funge anche da pensilina che sporge ulteriormente in corrispondenza dell’ingresso Hotel. Gli altri prospetti riprendono i caratteri tipologici della tradizione locale, e vengono modificati nelle forometrie, ad eccezione del prospetto nord nel quale rimangono invariate, essendo il fronte ad una distanza inferiore ai 10m dall’edificio. All’ultimo piano di questi fronti viene riproposto il rivestimento in legno della facciata su C. Battisti. Allo stesso modo nelle ampie vetrate dei fronti nord e sud viene ripreso il tema delle tavole in legno. La nuova copertura a due falde principali, e due minori sarà rivestita in lamiera. Gli interni vengono riprogettati secondo degli standard qualitativi elevati. Le camere saranno tutte personalizzate, calibrando in modo differenziato i materiali che le caratterizzano: legno e calce bianca e colore in percentuali e conformazioni differenziate. I complementi saranno essenziali, moderni per accentuare il recupero dei materiali antichi.

committente
Hotel Impero srl

anno - luogo
2017 - in corso, Cortina d'Ampezzo, Belluno