(Italiano) Progetto di recupero e riuso ad attività museali e culturali del complesso Castel San Pietro

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Il progetto prevede diverse aree d’azione: il restauro e la trasformazione dell’edificio esistente, la valorizzazione dell’intera area, il recupero ideale e materiale delle stratificazioni storiche del Colle di San Pietro.

Elemento centrale del progetto è la nuova hall d’ingresso. Il nuovo volume, collocato al di sopra di una cisterna viscontea, riprende la forma circolare del manufatto storico.

Il nuovo edificio sarà monopiano e sarà per la gran parte dei fronti tamponato con elementi vetrati, cromaticamente in armonia con i volumi esistenti. La sistemazione della copertura a verde e l’altezza del volume rendono l’edificio praticamente invisibile da ogni punto di osservazione, sia dalla città che dalle colline circostanti.

Gli spazi espositivi sono stati definiti a livello di distribuzione planimetrica in coerenza con l’organizzazione spaziale dell’edificio. Agli spazi dedicati ai temi principali vanno aggiunti quelli per le mostre temporanee e le attività didattiche.

Tra le attrattive del percorso ci saranno i laboratori scientifici, con la finalità di mettere a diretto contatto i fruitori con le collezioni.

L’approccio museografico è di tipo narrativo, ovvero caratterizzato da un percorso che lega l’itinerario di visita allo svolgimento di un tema: il percorso immersivo, la passerella tecnologica e le serre viventi.

On going

client
Fondazione Cariverona

year - site
2007 - on going, (Italiano) Verona, Italia