Grandi Gallerie dell’Accademia

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Il nuovo progetto di allestimento e comunicazione delle sale situate al primo piano delle Gallerie dell’Accademia è costituito da una serie di interventi organici volti a migliorare la fruibilità, l’accessibilità e la godibilità del percorso museale per un pubblico il più ampio e variegato possibile.

Le scelte allestitive e di comunicazione adottate dal progetto tengono conto dei seguenti aspetti:
• la particolarità del luogo, le sue stratificazioni, gli interventi scarpiani
• la valorizzazione, il rispetto e la sicurezza delle opere esposte
• l’uso della luce naturale ed artificiale con soluzioni innovative
• i percorsi uguali per tutti, senza ghettizzazione delle persone portatrici di handicap (motorio, percettivo ecc.), accessibilità, visibilità, adattabilità
• la grande affluenza di pubblico da tutto il mondo.

Da un lato il recupero sapiente e attento degli interventi allestitivi scarpiani (cosi come quelli architettonici) ove possibile, dall’altro l’integrazione degli allestimenti con nuovi elementi espositivi e nuove tecnologie che non imitano Scarpa ma dialogano con quest’ultimo e con l’architettura del luogo.
Siamo convinti che questo modo di progettare per piccoli gesti possa far vivere le Gallerie dell’Accademia nel terzo millennio senza annullare le stratificazioni storiche, rispettandole e valorizzando le opere esposte.

client
Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici del Veneto

year - site
2013 - on going, (Italiano) Venezia